Corso Allievi

IL CORPO BANDISTICO VALLE SAN MARTINO

Il Corpo Bandistico è un’ associazione senza scopo di lucro che unisce persone di età ed estrazione sociale diverse con la passione comune per la musica.

La Banda, un grande valore aggiunto.
Con la Banda, si rinnova la tradizione fatta di partecipazione a feste paesane, civili e religiose, ma si consolida anche la già importante ed apprezzata attività concertistica. Farne parte significa contribuire alla stesura di una storia ultra secolare, che guarda avanti e si rinnova, che mette a confronto generazioni diverse e che permette di fare innumerevoli e diverse esperienze, come viaggi musicali, partecipazione ad avvenimenti culturali e a momenti di incontro e di condivisione festosa.

LA SCUOLA ALLIEVI

La Banda rinnova continuamente la propria offerta, augurandosi di raggiungere un pubblico sempre più vasto. I corsi hanno lo scopo di diffondere la cultura musicale bandistica e di offrire a bambini, ragazzi e adulti, un modo divertente ed educativo di trascorrere il loro tempo libero. I corsi della scuola di musica del Corpo Bandistico hanno il compito di formare musicisti completi che abbiano le capacità necessarie per suonare nella banda stessa. Per questo la scelta degli strumenti ricade tra quelli tipicamente bandistici:

PERCHE’ STUDIARE MUSICA?

Suonare uno strumento sviluppa l’intelligenza

Una ricerca condotta nelle scuole elementari, ha dimostrato che già dopo soli quattro anni di studio di uno strumento musicale, il quoziente intellettivo dei bambini osservati è aumentato in maniera impressionante.

Suonare uno strumento sviluppa le potenzialità del cervello umano

Recenti studi di neurologia, hanno evidenziato come l’ascoltare e il fare musica sviluppino lo scambio di informazioni tra i due emisferi del cervello. Ogni brano musicale consiste di melodia e ritmo. E’ noto come la melodia venga processata all’interno dello emisfero destro del nostro cervello, mentre il ritmo si elabori nel nostro emisfero sinistro. Durante l’esecuzione di un brano musicale entrambi gli emisferi celebrali vengono attivati, e questo comporta un loro sviluppo molto bilanciato. La ricerca, condotta su alcuni musicisti, ha rivelato anche che essi hanno migliori connessioni tra i due emisferi, grazie all’intenso coinvolgimento nella musica, condotto negli anni.Nessuna attività, al di fuori della musica, sviluppa in modo così completo la personalità di un individuo.Suonare uno strumento musicale è un’attività piuttosto complicata.Anche il brano musicale più semplice, richiede un coinvolgimento intellettuale, abilità motorie specifiche, un interessamento emotivo e un alto grado di percezione sensoriale. La coordinazione delle mani e delle dita sulle corde, sui tasti, sulle chiavi o sui pistoni richiede notevoli abilità motorie e una forte potenzialità di immaginazione spaziale. La lettura delle note sul pentagramma richiede invece l’elaborazione veloce e simultanea di informazioni molto concentrate ( le note, il ritmo, il tempo, la dinamica, il timbro, l’arrangiamento ecc..). E’ richiesto un modello di pensiero astratto e complesso, per non parlare dello sviluppo della memoria. Nessun’altra attività richiede così tante decisioni simultanee per un tempo così prolungato.Di tutti i programmi educativi che abbiano come obbiettivo lo sviluppo di una personalità completa l’educazione musicale offre soprattutto ai bambini l’opportunità di sperimentare la musica con tutti i loro sensi. Fare musica consente ai bambini di imparare a cantare, ballare, suonare, improvvisare, creare, dirigere, riflettere, partecipare ad attività interattive e i comunicazione, esplorare molti campi dell’esperienza e dell’apprendimento. La musica permette di sviluppare le proprie competenze e di affinare le proprie capacità.

La musica e il suonare sviluppano la socialità

I bambini e gli adolescenti che si dedicano alla musica dimostrano un comportamento sociale molto più armonico di quelli che invece non fanno musica. E’ stata anche dimostrata una stretta relazione tra l’ascolto di musica classica e un abbassamento dell’aggressività. Imparare a suonare uno strumento vi darà soddisfazioni anche sul posto di lavoro, migliorerà le vostre capacità organizzative e vi farà ottimizzare i tempi. Ci vuole tempo per imparare a suonare uno strumento, quindi dovreste sforzarvi per trovare dei momenti da dedicare all’esercizio ma va considerata anche la soddisfazione che si ricava dal raggiungimento degli obiettivi. Entrando in una banda (cosa che tutti dovrebbero provare a fare, prima o poi) riceverete qualche bella lezioni sul lavoro di squadra, le capacità comunicative, la gestione della propria personalità e, di nuovo, la tenacia e la perseveranza. Tutte queste cose vi daranno una grossa mano sia nel lavoro sia nella vita privata.


PER INFORMAZIONI

CHI PUO' FREQUENTARE IL CORSO?

  • Bambini dalla terza alla quinta elementare
  • Ragazzi delle scuole medie
  • Il corso offre una preparazione adatta ai ragazzi che intendono frequentare una scuola superiore a indirizzo musicale
  • Giovani
  • Adulti
  • Per chi ha sempre avuto la passione per la musica ma si ritiene "fuori età", la banda propone corsi strumentali creati "su misura", per vivere questa esperienza con orari e programmi flessibili a seconda delle esigenze 
  • Ex-musicanti del Corpo bandistico o prevenienti da altre banche che vogliono rispolverare le conoscenze già acquisite e ricominciare a suonare in banda.

I Corsi sono aperti a chiunque voglia intraprendere lo studio di uno strumento a fiato e percussione per poi entrare a far parte dei Corpo Bandistico.


COME E' ORGANIZZATO IL CORSO?

Il Corso prevede due fasi:

PRIMA FASE - ORIENTATIVA (Lezioni di gruppo)

  • In questa fase verranno spiegate le nozioni di base.
  • Verrà stabilito lo strumento musicale che sarà oggetto di studio della fase successiva
  • GLI INCONTRI SARANNO TENUTI DA COMPONENTI DEL CORPO BANDISTICO

SECONDA FASE – SOLFEGGIO E STRUMENTO (Lezioni individuali)

  • Nella seconda fase allo studio del solfeggio verrà affiancato in parallelo lo studio dello strumento musicale.
  • LE LEZIONI SARANNO TENUTE DA INSEGNANTI PROFESSIONISTI


DOVE E QUANDO  SI SVOLGONO LE LEZIONI?

Tutte le lezioni si svolgono presso la sede del Corpo Bandistico in Piazza Vittorio Veneto a Caprino B.sco

Le lezioni della prima fase sono il venerdi dalle 20 alle 21, le lezioni della seconda fase sono da concordare con l'insegnante di riferimento.


INOLTRE...

  • POSSIBILITA' DI CONCORDARE GIORNO E ORARIO DELLE LEZIONI IN BASE ALLE SINGOLE ESIGENZE
  • TARIFFE RIDOTTE PER BAMBINI DELLE ELEMENTARI
  • POSSIBILITA’ DI TRASPORTO PER I RESIDENTI FUORI COMUNE (al raggiungimento di almeno 3 iscritti fuori comuni – a pagamento)
  • il corpo bandisitico mette a disposizione degli iscritti gli strumenti musicali a titolo gratuito